Ringiovanimento Mani

Anche le mani meritano la nostra attenzione, in quanto sono le prime ad invecchiare rispetto alle altre parti del corpo, perchè sono più esposte ad agenti esterni, variazioni termiche, climatiche ed ambientali, fonti luminose, sostanze chimiche che possono irritarle. Fisiologicamente parlando, le mani a partire dai 30 anni vanno incontro ad un processo involutivo noto come " Scleletrizzazione" che consiste nella progressiva perdita di volume e assottigliamento della cute. La Medicina Estetica ci può correre in aiuto attraverso alcuni trattamenti anti-aging: Rimodellamento mediante l´utilizzo di filler per ripristinare i volumi persi; le mani appariranno più turgide, luminose e rimpolpate. Se invece oltre ai segni del tempo, sono presenti anche macchie, ai filler si possono associare peeling schiarenti, laserterapia. Infine la carbossiterapia migliora il microcircolo e riduce gli effetti indesiderati di alcune patologie come: Sindrome di Raynaud, Artrite Reumatoide e Geloni.

MiaEstetica.it © - P.iva 02869380549