Intralipoterapia, liporiduzione non chirurgica delle adiposità localizzate

L´intralipoterapia è una tecnica iniettiva sottocutanea, poco invasiva, che consiste nell´infiltrare direttamente il tessuto adiposo, rispettando il derma, il muscolo e tutti gli altri tessuti. Si utilizzano soluzioni farmacologiche (che variano da caso a caso) con proprietà favorenti un effetto adipocitolitico e lipoclasico (cioè in grado di sciogliere o disgregare i grassi causando la rottura delle cellule di grasso), al fine di ottenere una riduzione del volume delle adiposità localizzate, in ambulatorio e in poche sedute. L´intralipoterapia agisce riducendo il numero e non semplicemente il volume degli adipociti (le cellule adipose): di conseguenza, il risultato può essere considerato definitivo, al pari della liposuzione. La tecnica è rapida, non dolorosa e non necessità di alcuna anestesia. Sono necessarie poche sedute per zona anatomica, solitamente 3-6 sedute (ma il numero dipende dai singoli casi personali), da effettuarsi ogni 2/4 settimane. Durante e dopo il trattamento, si potrà avvertire una sensazione di lieve bruciore, calore e edema, che scompaiono dopo alcuni giorni. Il risultato è apprezzabile molto velocemente. Possono essere trattate le adiposità localizzate dell´addome, dei fianchi, della zona trocanterica (l´esterno coscia, i cosiddetti "cuscinetti"), l´interno delle ginocchia, l´interno coscia. L´intralipoterapia può essere associata a altre terapie, sempre non chirurgiche, per la riduzione delle adiposità localizzate, valutate assieme al paziente e variabili da caso a caso.

MiaEstetica.it © - P.iva 02869380549